The Omlet Blog

Come scegliere la gallina giusta per te

Forse stai pensando di acquistare delle galline o di espandere il tuo gruppo ma esattamente cosa stai cercando?

Ci sono tanti fattori da prendere in considerazione. Per esempio lo scopo principale è di avere tante uova? Oppure uova colorate? Le volete tenere come animali da compagnia invece che come produttori di uova/carne? Dovranno essere docili per farsi coccolare dai bambini?

Questi sono solo alcuni punti da analizzare per essere certi che i vostri amici pennuti siano adatti alle vostre esigenze.

Buone produttrici di uova

Tutte le razze di galline in commercio depongono le uova. Ma se state cercando due o tre galline che soddisfino il fabbisogno familiare di uova, ci sono alcune razze rinomate per la loro produttività.

La maggior parte delle galline in inverno riduce la produzione di uova. Cinque uova a settimana di media quindi è il massimo che potete aspettarvi e le razze migliori per questo sono le Ancona, Australorp, Legbar, e Rhode Island Rossa. Ci sono molte altre razze che di media settimanale danno quattro uova ma queste quattro razze sono le regine indiscusse del pollaio quando si parla di uova e depongono tra le 260 alle 300 uova all’anno.

Se poi si dovesse scegliere un vincitore assoluto, allora sarebbe l’Australorp che detiene il record assoluto di 364 uova in un solo anno!

Uova colorate

La maggior parte delle galline depone uova marroni o bianche e la colorazione del guscio non fa differenza sul sapore del tuorlo (che invece dipende dal cibo che date alle galline – se darete loro tanto verde sarà un tuorlo bello giallo).

Ci sono però delle razze che depongono uova dai colori particolari. Le Araucana, Giavanese, Legbar Crema e la Super Blu – come potete dedurre dal nome – depongono uova blu.

Le Araucana, Easter Egger, Legbar and Ameriflower depongono uova verde-blu, mentre la razza chiamata Olive Eggers fanno uova di color verde oliva.

Delle belle uova color marrone cioccolato sono la specialità delle Delaware, Marans e Penedesenca, mentre le uova rosso-marrone e rosate sono deposte dalla Catalana, Plymouth Rock, Barnevelder e Welsummer.

Le Sumatra e Svizzere producono delle splendide uova color crema. Un insieme di tanti colori creato da un gruppo misto di galline farà un perfetto cestino pasquale – senza bisogno di coloranti!

Galline per i bambini

Molte razze di galline risultano nervose mentre altre sono propense a beccare se allungate le mani. Queste non sono l’ideale per dei bambini per ovvie ragioni – ‘spaventate’ e ‘aggressive’ non sono aggettivi da associare agli animali da compagnia da affiancare ad un bambino!

Alcune galline sono socievoli e docili e si abituano in fretta a farsi prendere in braccio e diventare parte integrante della famiglia. Alcune delle razze migliori in questo senso sono le Brahma, Cocincina, Barbuta D’Anversa, Easter Egger, Golden Buff, Orpington, Moroseta e Sussex.

Arrosto domenicale?

Molti tengono le galline con un ‘doppio scopo’ e queste sono le razze che si prestano meglio sia alla produzione di uova (con una media di quattro a settimana) che per la carne. Non tutte le ovaiole hanno una buona carne ma molte – incluse le Delaware, Dorking, Faverolle, Jersey Giganti, Orpington, Plymouth Rock, Redcap, Rhode Island Rosse, Sussex e Wyandotte – lo sono.

Le galline allevate specificamente per la carne e non per le uova sono comunemente chiamate da carne. Crescono più rapidamente rispetto a quelle da uova. Le più popolari in questa categoria sono le Bresse, Cornish Cross e Freedom Ranger.

Galline ornamentali

Se la produzione di uova o carne non vi preoccupano e volete semplicemente un animale che dia lustro al giardino, allora le Bantam sono le migliori. Sono piccole e selezionate apposta per il loro aspetto con un’infinità di piumaggi e colori. Sono tra le più popolari per coloro che vogliono partecipare alle mostre.

In questa categoria le più popolari sono le Barred Plymouth Rock, con piumaggio a righe; Brahma con piumaggio dai colori vivaci e le zampe coperte di penne; Cocincina, che hanno vari piumaggi e colorazioni; la spettacolare Mille Fleur Barbuta; e le splendide e puffose Moroseta.

Qualunque cosa stiate cercando in una gallina, lei è là fuori, dovete solo cercarla!

This entry was posted in Galline