The Omlet Blog

Suggerimenti per affrontare al meglio la neve

L’arrivo della neve porta grande gioia per tutta la famiglia ma quando si tratta dei nostri animali dobbiamo avere un’attenzione extra perché siano felici e anche in salute (anche se la adorano!) Date un’occhiata ai nostri consigli per le giornate di neve e assicuratevi di essere preparati per quel che l’inverno può portare…

Asciugate il pelo e le penne

Andate a verificare gli animali che vivono all’aperto e quando nevica controllate che non siano troppo bagnati. La pelliccia e le penne bagnate ci mettono molto più tempo ad asciugare con il freddo e quindi faranno più fatica a riscaldarsi. Anche gli animali che vivono in casa avranno bisogno di essere asciugati con una salvietta dopo essere stati fuori per una passeggiata.

Eliminate il ghiaccio dalle zampe

Per i cani e i gatti in particolare, la neve può compattarsi tra i cuscinetti e diventare cubetti di ghiaccio molto dolorosi. Utilizzate una salvietta o una presina per eliminare tutti i depositi di neve e asciugare i piedi. Quando portate a passeggio il cane, fate anche attenzione al sale sparso per le strade che può essere velenoso. Fate attenzione che non si fermino lungo i bordi della strada ad assaggiare la neve e quando rientrate asciugate le zampe dalla neve o dalla sporcizia.

Cibo extra

Gli animali di tutte le specie bruceranno più calorie per tenersi caldi in inverno, soprattutto quando ghiaccia e nevica e avranno bisogno di una dose extra di cibo. Anche se apprezzeranno i bocconcini, non esagerate. Qualcosa di più nutriente sarebbe più indicato.

Una cuccia extra

Gli animali che vivono all’esterno avranno bisogno di una cuccia asciutta nel pollaio o nella recinzione per potersi accoccolare e stare al caldo. Assicuratevi comunque che il ricovero sia ben ventilato per evitare problemi di salute. Leggete altri modi per preparare il pollaio all’inverno. Gli animali dentro casa apprezzeranno una coperta extra o una comoda cuccia per dormire.

Possibili rischi

Se avete un gatto che nonostante il tempo apprezza passare del tempo all’aperto, fate attenzione al veleno antigelo. Verificate i sintomi che causano vomito, convulsioni o difficoltà a respirare e chiamate immediatamente il veterinario. Scoprite di più sull’avvelenamento da antigelo qui. Una recinzione da esterni può essere una soluzione per lasciarli giocare fuori in sicurezza.

Non dimenticate gli uccellini che girano in giardino!

Posizionate un’ampia ciotola o un vassoio piano d’acqua con qualcosa dentro che galleggia (ad esempio una papera di gomma!) per tenere l’acqua in movimento ed evitare che geli. Sarebbe anche consigliabile un mix di cibo per uccelli selvatici!

This entry was posted in Animali da compagnia