The Omlet Blog

Perché i gatti hanno bisogno di un graffiatoio?

Se un gatto graffia le pareti o una sedia significa che forti venti in arrivo sbatteranno le imposte. Se il gatto graffia la gamba del tavolo indica che il tempo cambierà. Secondo le vecchie tradizioni britanniche questo è…

In realtà i gatti si fanno le unghie per motivi personali – per il resto sarà meglio affidarsi alle app del meteo! Ma le tradizioni popolari sottolineano qualcosa di vero – i gatti si fanno le unghie senza rimorsi su tutti gli oggetti di casa. Ecco perché un graffiatoio è indispensabile in tutte le case che ospitano un gatto.

Non c’è dubbio che ai gatti piaccia la sensazione di farsi le unghie. Ma ci sono anche due motivi di ordine pratico per questo comportamento. I gatti si aggiustano le unghie strofinando contro delle superfici ruvide e dure per cui un graffiatoio è una sorta di postazione per manicure. Farsi le unghie permette loro anche di stirarsi nel modo migliore.

I gatti inoltre hanno delle ghiandole odorifere sulle zampe (che fanno il paio con quelle posizionate sulle guance – ecco perché si strofinano spesso sulle vostre gambe). Quando si fanno le unghie, producono anche un odore specifico, per comunicare al mondo che quello specifico territorio gli appartiene.

Non è un comportamento esclusivo dei gatti domestici. Le tigri ad esempio, marcano gli alberi con il loro odore, incidendo profondamente il tronco con i loro artigli.

Impariamo

I gatti domestici che passano molto tempo all’aria aperta graffieranno molto meno in casa. Le unghie sono tenute in ordine in modo naturale come fanno gli animali che girano liberi sul loro territorio selvatico. Inoltre trarranno beneficio, come le tigri, dagli alberi e altri oggetti naturali.

Se invece il vostro gatto passa poco tempo fuori, è indispensabile dotarlo di un graffiatoio. Potete usare il rinforzo positivo premiandolo se si fa le unghie nel posto corretto e scoraggiandolo se si aggrappa a voi o ai mobili di casa. E’ importante non limitarsi a coccolarlo per farlo smettere perché potrebbe interpretarla come una attenzione. L’assunzione “I miei artigli + Tuoi mobili = Tempo di qualità con te” è da scoraggiare.

Graffiatoi – Felini alla moda

Un mobile resistente- una tenda sacrificabile, aiuterà a rompere l’abitudine. Potreste ricoprire la gamba del tavolo preferita, il bracciolo della poltrona, ecc.; un foglio di alluminio, del nastro adesivo o della plastica lucida faranno al caso vostro. I gatti non amano la sensazione degli artigli che grattano su queste superfici.

Anche gli odori possono essere un deterrente per i graffiatori seriali. Limone e mentolo sono due essenze che la maggior parte dei gatti evitano con cura.

Un altro trucco è di acquistare (o realizzare) un graffiatoio e posizionarlo accanto al mobile che di solito gratta. Un pizzico di erba gatta lo renderà irresistibile. Una volta che il gatto si sarà abituato a farsi lì le unghie, potrete spostarlo in un luogo più adatto.

E’ importante che il graffiatoio sia attraente per il vostro animale. Avrà bisogno di una base larga e pesante che impedirà al graffiatoio di oscillare o cadere mentre si fa le unghie e dovrà anche essere abbastanza alto per consentire al gatto di stirarsi completamente – fra i 60 cm e i 90 cm. Assicuratevi che il materiale ruvido attaccato al graffiatoio abbia delle scanalature verticali invece che orizzontali. Il corrugato funziona bene, ma anche materiali con disegni verticali. Questo agevolerà il processo di stiramento e minimizzerà il rischio che le unghie rimangano impigliate nel materiale (una cosa a cui prestare attenzione se lo costruirete voi).

Un tappetino graffiatoio è un’altra opzione anche se pare che la maggior parte dei gatti preferisca le postazioni verticali. Potete agevolare spruzzando il loro odore ad un’altezza ottimale.

Identificare lo stress

A volte i gatti si fanno le unghie quando sono stressati ed è proprio il momento più pericoloso per i vostri mobili. E’ importante identificare l’origine dello stress. Potrebbe essere per via di un altro gatto o un altro animale (di solito un cane), oppure un bambino che magari lo accarezza in maniera errata e lo ha spaventato. D’altro canto potrebbe essere un elettrodomestico particolarmente fastidioso oppure un rumore regolare fuori casa, come un frequente passaggio di aerei o un allarme iper-sensibile.

Per quanto possibile, rimuovete o minimizzate la fonte di stress. Aggiungete un secondo graffiatoio.. Se avete più di un gatto sarebbe una buona idea che ognuno di loro avesse il suo proprio graffiatoio.

E per essere certi, la prossima volta che lo vedrete farsi le unghie a lungo, date un’occhiata fuori dalla finestra. Si sta alzando il vento? Sta cambiando il tempo? Dopotutto, le applicazioni sul tempo non sono sempre giuste.


Stai cercando un nuovo graffiatoio per il tuo amico peloso? Attualmente abbiamo un’offerta eccezionale sui graffiatoi Igloo. Questo resistente graffiatoio è collegato ad una base quadrata morbida ed è adatto a tutti i tipi di gatti. Combinando l’innovativo tappetino Grooming potete realizzare un fantastico graffiatoio 2-in-1 ed un gioco divertente, che terrà al sicuro i vostri mobili mentre i vostri animali potranno marcare a piacimento il territorio. Adesso solo a 5.99€.

This entry was posted in Gatti