The Omlet Blog

Perché scegliere un recinto per gatti Walk-In: la recensione di Maria

State considerando l’idea di acquistare un recinto per gatti Walk-In di Omlet ma non siete sicuri? Di seguito trovate la recensione di Maria, cliente danese che questo Agosto ha deciso di scegliere i prodotti Omlet per creare una meravigliosa area giochi per i suoi gatti.

“Con ben 25°C fuori e senza la possibilità di aprire la nostra porta finestra per paura che i nostri gatti scappino stavamo impazzendo. Questa era la situazione che ci ha spinto a considerare per la prima volta l’installazione di una protezione per gatti. Mio marito però non voleva rovinare il giardino o il look della nostra bella casa aggiungendo una struttura invadente e troppo vistosa. Un recinto lungo tutto il confine del giardino non era un’opzione valida o particolarmente conveniente: i nostri gatti sarebbero anche rimasti all’interno, ma i gatti dei vicini e in generale, altri gatti di strada avrebbero potuto tranquillamente saltare dentro.

L’altra importante considerazione che abbiamo fatto è stata relativa alla modalità di costruzione: recinto già pronto o fai-da-te? Non siamo esperti dei fai-da-te, una recinzione realizzata da noi non avrebbe mai avuto un look professionale e probabilmente non sarebbe stata altrettanto sicura.

Volevamo qualcosa di già pronto, dal look moderno in modo da abbinarsi al nostro patio ed eventualmente personalizzabile. In pratica un recinto leggendario…o no? Quasi…almeno fino a quando non abbiamo visto una pubblicità dei prodotti Omlet: la ricerca era finalmente terminata!

 

Il design ci ha attratto fin da subito, ma la vera e piacevole scoperta è stata la possibilità di personalizzare le dimensioni, almeno in parte. Il recinto è venduto a moduli, e si può scegliere altezza, larghezza e lunghezza del recinto in base alle vostre necessità. Inoltre, è facile da spostare e modificare, per cui se desiderate ingrandirlo in futuro i pannelli sono facili da smontare e le pareti da estendere. Un aspetto in particolare mi ha fatto innamorare subito della linea Walk-In, ovvero la possibilità di montare il recinto direttamente sull’erba in giardino: la struttura è stabile e non richiede fondamenta o extra supporti da inserire nel terreno. Niente che possa rovinare il giardino in caso poi voleste smontare la struttura. Il tetto non è coperto ma è realizzato a maglia come il resto dei pannelli, permettendo ai nostri gatti di vedere bene il cielo ed eventuali uccellini,  mentre la vernice verde scuro fa sì che il recinto si mescoli alla perfezione con le altre piante e cespugli.

Quando la stagione si fa brutta ed inizia a piovere si può proteggere il tetto con degli appositi teli impermeabili di vari colori. Ci sono anche teli laterali che proteggono dal vento e in estate c’è la possibilità di aggiungere coperture anti-sole.

Alcune persone pensano che non sia giusto mettere i gatti in una gabbia. I recinti Walk-In non hanno nulla di costrittivo, sono invece un’ottima protezione e creano una favolosa area giochi all’aperto per i miei gatti. I miei gatti adorano il nuovo spazio, non fanno che arrampicarsi e usare il recinto come una loro personale palestra-parco giochi. Non avrei potuto chiedere di meglio: i miei tesori hanno tutti gli stimoli mentali e fisici di cui hanno bisogno e possono godere di una vita più sana, naturale e piena di esercizio.”

 

Maria, Roskilde (Danimarca)

 

 

This entry was posted in Gatti