Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Andar per erbe per i conigli

Perché ricercare i premietti giusti da dare ai conigli? Anche se in commercio ci sono tantissimi premietti pronti per i vostri pet, a volte è bene sapere cosa gli stiamo dando. Le piante selvatiche sono bilanciate a livello nutrizionale, con molte fibre e sono davvero gustose. A parte questo, sono anche gratis!

Prima di continuare, ci sono alcune cose su cui riflettere:

  • Se non siete assolutamente certi dell’identificazione di una pianta, non raccoglietela. Sarà utile fare delle foto e compararle a quelle dei libri.
  • Cercate di evitare di raccogliere le erbe sui cigli di strade trafficate dove ci sono tante emissioni di scarico dai tubi di scappamento. Sarà meglio scegliere dei posti in cui siate certi non abbiano spruzzato dei pesticidi o altri elementi chimici e dove cani e gatti non abbiano fatto i loro bisogni.
  • Se volete, una volta a casa potete lavarle, ma di solito non è necessario. Se date qualcosa di nuovo al coniglio, iniziate con piccole quantità. Alcune erbe possono scombussolare l’intestino molto sensibile dei conigli. Ricordate inoltre di darne con moderazione e solo come premio oltre alla giornaliera razione di fieno e pellet.

Una volta chiarito questo, ci sono 6 piante che identificherete con facilità, che si possono trovare facilmente durante una passeggiata e che tutti i conigli adoreranno!

Tarassaco

Molti riconosceranno questa pianta. Le foglie a dente di leone, spesse, il gambo cavo e i fiori gialli che diventano degli orologi sferici una volta fioriti. I conigli possono mangiare l’intera pianta: foglie, steli e fiori e sono adatti se desiderate essiccarli per l’inverno.

 

Ortica

L’aspetto meno piacevole dell’ortica, la parte urticante, non scoraggiano i conigli dal mangiarla. Anche se voi avrete bisogno dei guanti per raccoglierla, i conigli non sentono la parte urticante e mangeranno sia le foglie che gli steli. Le ortiche si trovano frequentemente nelle zone boschive o tra le siepi e le riconoscerete per le foglie frastagliate e il fiore a forma di nappa in cima. E’ ottima anche da seccare per l’inverno.

More/Rovi

I cespugli di more fioriscono ad inizio maggio ed hanno dei fiori color rosa pallido che poi diventano delle bacche verdi che infine diventano di un bel nero lucente. I rovi si trovano lungo i fossati ed hanno delle spine per cui fate attenzione quando li cogliete. I conigli mangiano le foglie e i gambi, non dovete neppure togliere le spine.

Piantaggine

La piantaggine cresce nei prati ed ha delle foglie larghe di un color verde pallido. Le foglia hanno tre o cinque venature e se le spezzate, hanno dei filamenti come il sedano. La piantaggine è una delle erbe preferite dai conigli e la mangiano sia fresca che essiccata.

Centocchio

Questa è un’altra pianta comune che si trova nei prati e in altri luoghi con terreno umido. Ha dei gambi slanciati che possono arrivare fino a 40cm d’altezza e dei piccoli fiori bianchi. Tutta la pianta può essere data al coniglio con moderazione.

Galium Aparine

Galium Aparine è una pianta pelosa che si attacca ai vestiti ed è uno dei tanti tipi di erba che i conigli amano. Cresce con grande rapidità e non è difficile da trovare anche nel vostro stesso giardino. Anche se non è facilissimo da raccogliere, è nutriente e delizioso per i conigli.


This entry was posted in Conigli


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *