The Omlet Blog

Date Archives: December 2018

Cani e delizie di Natale: cosa fare e cosa evitare

Il periodo natalizio è meraviglioso quanto stressante e il vostro amico a 4 zampe corre il rischio di essere travolto in modo dannoso nella frenesia delle feste. Un balzo in una cucina piena di cuochi e coltelli, o del cibo sbagliato può far precipitare la situazione molto velocemente.

Cibo da evitare

Partendo forse dal punto più ovvio, i vostri amici pellicciosi non devono essere mai incoraggiati ad unirsi ai brindisi delle feste: anche solo una goccia di alchol è dannosa per la loro salute. Mentre i cibi da evitare assolutamente sono i seguenti:

  1. Ossa e pelle del tacchino (o pollo, o altro volatile)
    Le ossa degli uccelli sono incredibilmente pericolosi. Fragili e delicati, questi si spezzano facilmente rischiando di far soffocare il vostro cane. La pelle invece è ricca di grassi dannosi per il pancreas.
  2. Gravy
    Il gravy e salsine varie che accompagnano i classici piatti di Natale sono decisamente da evitare. Troppi grassi e in generale, troppo sale, rendono infatti questa salsina super deliziosa per gli umani pericolasamente nociva per il vostro Fido.
  3. Cipolle, tuberi e simili
    Le cipolle sono l’ortaggio più pericoloso di questo gruppo in quanto velenose per il vostro cane. E’ bene stare alla lontana anche da aglio e simili in quanto non immediatamente tossici come la cipolla ma decisamente dannosi per il loro organismo. 
  4. Uvetta, canditi, bacche, ecc…
    Uvetta, canditi, bacche, insieme all’uova, sono estremamente velenosi per i cani, anche se ingeriti a piccole dosi. Se il vostro cane magia accidentalmente uvetta, ecc… rivolgetevi immediatamente ad un veterinario. Evitate quindi di lasciare a portata di muso puddig e mince pies [non che questo sia un problema in Italia]. 
  5. Cioccolata
    Il cioccolato è uno di quei dolci presenti in casa tutto l’anno, e in quantità più elevate nel periodo Natalizio. Per quanto deliziosa per gli umani, la cioccolata è dannosa per i cani. La theobromina contenuta al suo interno può essere addirittura mortale in alcuni casi.

Cibo sicuro

Prima che iniziate a sentirvi in colpa per negare al vostro cane alcune delle treats più deliziose del Natale, ecco qui una lista di cosa è invece sicuro e salutare per il vostro amico a 4 zampe (a piccole dosi): 

  1. Fette di tacchino
    Il vostro Fido ve ne sarà estremamente riconoscente! L’importante è che rimuoviate completamente la pelle dalla carne. 
  2. Patate bollite
    Le patate bollite sono sane e il vostro cane le apprezzerà! Ricordate di servirle al naturale, senza sale, burro o altri condimenti.
  3. Carote, pastinaca (parsnip), fagiolini, cavolo e cavoletti di Bruxelles.
    Così come per qualsiasi cibo, non esagerate nella quantità di verdura che date al vostro cane. A piccole dosi carote, pastinaca, fagiolini, ecc.. al naturale senza alcun condimento, fanno bene alla dieta.
  4. Frutta
    Rabarbaro a parte, il quale è estremamente velenoso, la frutta è tendenzialmente un cibo sicuro da condividere con il vostro cane. Ricordatevi di rimuovere semi, torsoli, ecc… e non esagerate con la quantità. La frutta è acidica e contiene zuccheri i quali, se assunti in larghe quantità, potrebbero far male allo stomaco del vostro cane.

Tenete Fido fuori dalla cucina, per evitare spiacevoli sorprese, e fate attenzione a cosa servite in tavola. Buone feste e buone vacanze!

Written by Ella Hendrix.

Image Credit: Stonehouse Furniture

 

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Alimenti on December 21st, 2018 by silvialamura


Tieni al caldo e al sicuro i tuoi animali in inverno!

Il Natale è un periodo meraviglioso dell’anno, da celebrare insieme ai nostri cari con o senza pelliccia ;D Per delle vacanze all’insegna del sorriso e della sicurezza è bene prendere poche ma fondamentali precauzioni, per assicurarsi che sia voi che i vostri pets affrontiate il Natale al meglio!

Meno treats e più abbracci

Lo sappiamo: è difficile resistere a tutte le delizie delle feste, ma se l’umano può andare in palestra e rimettersi in sesto, lo stesso non si può dire dei vostri pets. Troppe treats sono solo che dannose per la loro salute! Questo Natale provate un approccio diverso: meno treats e più abbracci!

Mantenete la routine

Con le vacanze è difficile rispettare la routine ma provate a fare uno sforzo, soprattutto per quanto riguarda l’orario dei pasti. Date da mangiare al vostro gatto alla stessa ora, portate a spasso il vostro cane alla stessa ora del giorno, ecc… I vostri animali non comprendono il cambio festivo e questo procura loro stress. Attenersi ad una routine li aiuta non solo a sopravvivere alle feste ma magari anche a divertirsi insieme a voi!

Create uno spazio sicuro 

Con tutte le decorazioni di Natale, l’albero che magari troneggia in soggiorno, ghirlande, lucine e candele ovunque, viavai di parenti e amici, ecc… il vostro animale si sentirà sicuramente spaesato. Cercate di creare uno spazio silenzioso e tranquillo per il vostro pet, nel quale possa rifugiarsi nel caso in cui lo stress e la confusione si facesse insopportabile. Quando avete ospiti in casa, spiegate subito quali sono le regole di comportamento verso il vostro animale e quale spazio è off limits.

Vacanze

Se avete deciso di spendere il Natale in viaggio, o in generale, fuori casa, pensate bene a quale sarà la sistemazione temporanea del vostro animale. Starà a casa di amici? Andrà in una pensione per cani/gatti/ecc…? Oppure verrà in viaggio con voi? Pensate bene e per tempo a quale possa essere la soluzione migliore per il vostro amico a 4 (o 2) zampe!

Albero di Natale e altre piante

L’albero di Natale distrutto da gatti, innaffiato da cani e nidificato da pappagallini è un classico poco gradito. Cercate di assicurare il più possibile l’albero a terra se avete gatti, ed evitate di appendere le decorazioni più “attira-gatti” alla base, preferendo invece la cima dell’albero. Spazzate regolarmente per terra per rimuovere gli aghi secchi: questi possono essere particolarmente dolorosi per i vostri animali!

Prima di farvi attirare dal brillante rosso delle Stelle di Natale ricordatevi che la Poinsettia è velenosa, così come il vischio, l’amaryllis e diverse altre piante tipiche delle feste natalizie. Se le acquistate, cercate di posizionarle ben fuori dalla portata dei vostri animali.

Regali e decorazioni

Cercate di scegliere decorazioni realizzate in materiali non tossici per gli animali e appendetele fuori dalla loro portata. Prestate particolare attenzione ai cavi delle luci, che sembrano essere lo snack preferito di gatti e conigli (ma non solo…). Non incartate e lasciate sotto l’albero regali commestibili, non solo non avrete più un pacco da scartare ma il vostro animale molto probabilmente soffrirà a causa di ingredienti che non avrebbe dovuto ingerire. Dopo aver scartato i regali mettete da parte o buttate via nastri, fiocchi e carte varie: in questo modo i vostri animali non saranno attirati dal dannoso luccichio e plastica.

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Animali da compagnia on December 19th, 2018 by silvialamura


Gloriosa Torta di Natale: Scopri la Ricetta di @hencorner

Ingredienti:

100 g cioccolato fondente

250 g barbabietola grattuggiata

4 uova grandi

100 g mandorle tritate

150 g zucchero

2 cucchiaini di cacao

2 cucchiaini di mixed spice (misto di cannella, noce moscata e chiodi di garofano)

1 cucchiaino di lievito

Per la decorazione: icing sugar, scaglie di cioccolato, scaglie di mandorla, etc…

 

Preparazione:

1) Pre-riscaldare il forno a 180°C e rivestire uno stampo per torte (diametro 20cm) con della carta forno.

2) Sciogliere la cioccolata a bagnomaria.

2) In una ciotola grande mescolare insieme uova, mandorle, zucchero, cacao, mixed spice e lievito.

3) Incorporate il cioccolato sciolto e la barbabietola grattuggiata.

4) Versate il mix nello stampo e cuocete in forno per 40 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti per accertarvi che la torta sia pronta.

5) Lasciate raffreddare la torta e poi decorate a piacere!

Enjoy!

Recipe courtesy of Hen Cornerwww.hencorner.com

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Ricette on December 17th, 2018 by silvialamura


Solo per oggi: SPESE di SPEDIZIONE GRATIS

Solo per oggi: spese di spedizione GRATIS!

Per il giorno 13 del nostro speciale calendario dell’Avvento, Omlet regala la spedizione su tutti gli ordini superiori a 50€

Usa il codice: SLITTA18 al checkout e affrettati: l’offerta termina a mezzanotte!

Termini e Condizioni:

L’offerta è valida solo su ordini superiori a 50€ e si applica solo al servizio di spedizione standard. Usa il codice SLITTA18 per ottenere la spedizione gratis al checkout. Omlet Ltd. si riserva il diritto di modificare i termini dell’offerta o cancellare l’offerta in qualsiasi momento. La promozione è valida solo su prodotti a prezzo intero e non può essere usata in combinazione con altri codici. Omlet non può essere ritenuta responsabile per ritardi nella consegna dei prodotti causata da 3 parti: corriere, fornitori, ecc… L’offerta è valida solo per ordini spediti in Italia e termina alla mezzanotte del 13/12/2018. Sono esclusi dall’offerta i seguenti prodotti: 
Marriage’s Organic Mixed Corn – 20kg, Marriage’s Organic Layers Pellets – 20kg, Organic Omlet Chicken Feed 10kg and Mixed Corn 10kg, Organic Omlet Chicken Feed 10kg Twin Pack, Organic Omlet Mixed Corn – 10kg, Organic Omlet Chicken Feed 10kg, Feed – Farmyard Layers Pellets – Non Organic 20kg, Easichick Bedding 10kg, Aubiose Bedding – 20kg. 

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Offerte e Promozioni on December 13th, 2018 by silvialamura


Solo per oggi: sconto di 10€ sul tuo ordine*!

Solo per oggi: usa il codice NATALE18 al checkout per risparmiare 10€ su ordini superiori ai 50€!

 

 

Termini e Condizioni:
Digita il codice NATALE18 al checkout per ottenere uno sconto di 10€ su un ordine di spesa minima di 50€. Omlet si riserva il diritto di modificare o cancellare l’offerta in qualsiasi momento. Omlet non può essere ritenuto responsabile per ritardi nella consegna dell’ordine imputabili a terze perti, come fornitori o corrieri. Il codice non può essere applicato alle spese di spedizione o per l’acquisto di corsi. L’offerta è valida dal 8/12/2018 fino alla mezzanotte del 9/12/2018. Il codice non è utilizzabile in combinazione con altri codici o promozioni.  

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Offerte e Promozioni on December 8th, 2018 by silvialamura


Biscotti di Natale per cani alla mela e cannella

Preparate una treat speciale per il vostro cane in occasione del Natale! Quest deliziosi biscottini a base di mela e cannella sono facili di preparare, gustosi e sani, perfetti per il vostro amico a 4 zampe!

Ingredienti
Per 10 biscotti

70g farina di cocco
1 uovo
3 cucchiaini di olio di cocco
Un pizzico di cannella
1 mela (grattuggiata)

Uno stampo per biscottini

180° C in forno per 15 min.
(160° C se avete un forno a gas o ventilato)

  1. Pre-riscaldate il forno a 160°C. Preparate un vassoio per biscotti stendendo un foglio di carta forno sopra.
  2. Versate 3 cucchiaini di olio di cocco in una scodella e riscaldate in forno a microonde per 1 min. o fino a quando non si saranno ben ammorbiditi.
  3. Aggiungete e mescolate insieme l’uovo intero.
  4. Grattuggiate una mela e aggiungetela al mix.
  5. Aggiungete un pizzico di cannella.
  6. Aggiungete poco alla volta la farina di cocco al mix, e mescolate regolarmente per evitare grumi.
  7. Mescolate fino a quando non otterrete un impasto omogeneo, leggermente sbricioloso. E’ possibile che non vi servano tutti i 70g di farina. 
  8. Spolverate un po’ di farina di cocco sul vostro tavolo da lavoro e posate sopra l’impasto.
  9. Stendete l’impasto con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere uno strato altro circa 1cm. 
  10. Usate uno stampino per biscotti piccolo (non più di 5cm di diametro) e tagliate i biscotti. Metteteli poi a riposare sulla carta forno. Siate delicati, l’impasto tende a sbriciolarsi facilmente a causa della mancanza dei soliti grassi (che altrimenti farebbero male al vostro cane).
  11. Una volta terminata la preparazione dei biscotti, mettete il vassoio in forno e lasciate cucinare per circa 15 min. Controllate regolarmente in modo che l’impasto non si bruci. 
  12. Terminata la cottura, tirate fuori il vassoio dal forno e lasciate raffreddare i biscotti. 
  13. Conservare i biscotti in un luogo fresco e asciutto. 

Benefici, ovvero perché questi biscotti non sono solo belli e buoni ma anche salutari.

  • La farina di cocco è priva di glutine, perfetta per i cani che soffrono di intolleranza al grano. Contiene inoltre poco zucchero ed è ricca di proteine, fibre e grassi buoni naturali. 
  • A piccole dosi, l’olio di cocco rinforza il pelo e migliora la digestione. 
  • Le uova sono un’aggiunta salutare alla dieta del vostro cane, grazie all’apporto di extra proteine. 
  • Il pizzico di cannella aiuta i cani di una certa età che soffrono di artrite. 
  • Le mele sono una fonte di vitamina A e C. Fate attenzione a rimuovere il torsolo e i semi: sono velenosi!

Questi biscottini, e treats in generale, vanno dati in piccole quantità e in modo che siano complementari alla regolare dieta del vostro cane. 

Vogliamo vedere le vostre creazioni! Postatele online con il tag #OmletPets

 

Sources:
https://www.chewchewtreats.ca/blogs/chewchew-treats-blog/coconut-flour-benefits-for-dogs
https://www.cesarsway.com/dog-care/nutrition/dog-approved-people-food
https://www.dogster.com/dog-food/about-cinnamon-for-dogs
https://moderndogmagazine.com/articles/can-dogs-eat-apples/29085
https://www.dogsnaturallymagazine.com/the-health-benefits-of-coconut-oil/

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Cani on December 7th, 2018 by silvialamura


Ultime date utili per consegne in tempo per Natale

Ordina in tempo per Natale!

Fate attenzione al calendario e ordinate prima del 16 Dicembre per riuscire a ricevere tutto prima delle vacanze natalizie!

La data è indicativa e dipende dal prodotto e dal servizio di spedizione selezionato. Il 16/12 è la data stimata per spedizioni con DPD-Bartolini, 10/12 per spedizioni con Royal Mail, mentre Geodis informerà direttamente il cliente quando la consegna sarà possibile. Raccomandiamo caldamente di effettuare il vostro ordine il prima possibile per evitare ritardi o consegne rimandate a dopo le vacanze.

Non avverranno spedizioni il 25, 26 e 31 Dicembre e 1 Gennaio. 

Il servizio riprenderà normalmente mercoledì 2 Gennaio 2019

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Animali da compagnia on December 5th, 2018 by silvialamura


La colazione dei campioni: ovvero porridge di Natale per galline

 

Le fredde temperature invernali si iniziano a sentire, e mentre voi ve ne state al caldo, sotto le coperte o belli incollati al termosifone con una tazza di cioccolato caldo, le vostre galline galline se ne stanno in giardino desiderando lo stesso. Se state cercando un nuovo modo per tenere al caldo le vostre galline al mattino e, al tempo stesso, regalare loro la possibilità di mangiare qualcosa di diverso, nutriente e Natalizio, ecco a voi la ricetta speciale dei nostri amici a Fresh Eggs Daily: Xmas Porridge! E’ facile e delizioso!

 

Ingredienti – per 2-3 galline

40g granoturco

20g avena

20g uvetta

100ml acqua calsa

Un pizzico di ginger e cannella

Preparazione

Prendete una ciotola e versate in acqua calda il granoturco, l’avena e l’uvetta per 10 minuti, e mecolae occasionalmente. Aggiungete un pizzico di ginger e cannella e lasciate che il mix si raffreddi un pochino prima di darlo da mangiare alle vostre galline. Il ginger e la cannella non solo hanno un profumo e sapore natalizio, ma sono ricchi di proprietà nutritive, rinforzando il sistema immunitario. La cannella è un antibatterico e anti-infiammatorio naturale che sicuramente aiuterà la salute delle vostre galline in questa stagione.

 

Source: https://www.fresheggsdaily.com/2015/05/spice-up-your-chicken-keeping-for.html

No comments yet - Leave a comment

This entry was posted in Galline on December 1st, 2018 by silvialamura