The Omlet Blog

6 passi per iniziare a seminare nei gusci d’uovo

La prossima volta che starete per gettare via i gusci d’uovo vuoti, evitate il bidone della pattumiera e teneteli. Molti utilizzano già i gusci d’uovo sbriciolati nel giardinaggio per aggiungere calcio al terreno ma noi abbiamo un’altra bellissima soluzione per utilizzare i gusci d’uovo. Molti germinatoi o gli starter kit per sementi sono di plastica che non è il massimo per l’ambiente. Perché non riutilizzare i gusci d’uovo vuoti per seminare le piantine?! E’ veloce e facile!


1. Per prima cosa lava i gusci e mettili ad asciugare.

2. Una volta asciutti, riempi i gusci a metà con il terriccio e posizionali in un porta uova in cartone.

3. Spruzza un po’ di acqua sul terriccio e poi aggiungi i semi.

4. Copri il tutto con un sottile strato di terra e annaffia con un altro po’ di acqua.

5. Posiziona il tutto in un luogo ben illuminato all’interno – il davanzale è un posto ottimale.

6. Continuate ad annaffiare i gusci tutte le sere e dopo qualche giorno li vedrete germogliare!


Quando le piantine saranno troppo cresciute per stare ancora nel guscio, trasferitele in un vaso più grande e lasciatele crescere ancora all’interno o all’esterno a seconda dei semi selezionati (controllate la bustina per i dettagli).

 

This entry was posted in Estate