The Omlet Blog

Aiutiamo il cane a stare fresco quest’estate

Proprio come noi umani, l’opinione dei cani in merito al caldo varia. Alcuni adorano letteralmente il sole e cercano tutte le opportunità per stendersi al caldo mentre altri preferiscono restare all’ombra a bere acqua fresca e ad aspettare con ansia l’arrivo dell’autunno. Alcuni cani sono più predisposti a soffrire il caldo, inclusi i cani con il muso piatto, con il pelo spesso, cani di taglia gigante, in sovrappeso o quelli che hanno particolari problemi di salute; per cui se il tuo cucciolo rientra in uno di questi gruppi a rischio è molto importante assicurarsi che stia bene al fresco. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare il cane a fronteggiare il caldo:

1. Rimodulate l’esercizio fisico

Quando fa veramente caldo è opportuno restare in casa nelle ore cruciali. Il cane ha bisogno di fare esercizio fisico ma, se possibile, limitate le passeggiate alla mattina presto o la sera tardi quando fa più fresco.

Vale anche la pena cercare di passeggiare sul lato ombreggiato della strada per quanto possibile in modo da evitare il cemento bollente. Inoltre evitate di far agitare troppo il cane e magari tenetelo con il guinzaglio più corto.

2. Mantenete l’idratazione

Assicuratevi che il cane abbia sempre accesso ad acqua fresca e pulita, idealmente in ogni stanza della casa. Se uscite, portate con voi un thermos d’acqua e una ciotola pieghevole.

Se siete preoccupati che il cane non beva abbastanza, cercate di dar loro da mangiare cose che siano anche idratanti e che rinfreschino. Frutta congelata e verdure sono perfette ma potete anche aggiungere dei pezzi di pollo cotto con dei pezzetti di banana o frutti rossi assortiti frullati assieme e poi surgelati.

3. Una bella spazzolata

Questo è molto importante per le razze con un pelo folto che lottano con il caldo. Ma la maggior parte dei cani beneficerà di una sessione di spazzolata in più in estate. Per alcuni basterà una bella spazzolata per eliminare i peli morti mentre altre razze dovranno essere toilettate a dovere.

Non fatevi prendere dalla tentazione di usare una di quelle macchinette per tosare il pelo per dargli una bella rasata; l’improvvisa mancanza di isolamento potrebbe traumatizzare il cane e rovinare la qualità del pelo! Portatelo da un toilettatore e chiedete consiglio per il tipo di pelo per il vostro cane.

4. Fatevi un tuffo

Fare un tuffo per rinfrescarsi di solito è un metodo molto apprezzato dalla maggior parte dei cani. Potreste mettere una piscina per bambini in giardino, accendere gli irrigatori e guardarlo giocare oppure spruzzarlo con la canna dell’acqua.

Se vivete vicino al mare o ad un altra fonte d’acqua e il vostro cane è abituato a nuotare, potete portarlo lì per abbassare la temperatura. Ricordate che comunque il nuoto è un esercizio abbastanza intenso per cui non esagerate e dopo un po’ richiamatelo a voi.

5. Restate al fresco a casa

Quando fa troppo caldo per uscire, probabilmente il cane passerà buona parte del tempo in casa per cui è importante tenerla al fresco il più possibile. Sarebbe l’ideale aprire le finestre su entrambe i lati per creare delle correnti o trovare altre soluzioni per far circolare l’aria. Tirare le tende o abbassare le persiane è un modo per impedire al sole di scaldare troppo le stanze durante il giorno.

6. Evitate la macchina

Se possibile, cercate di evitare la macchina con il cane se fa caldo. Sappiamo tutti che non bisogna mai lasciarli in macchina con il caldo anche se la macchina è parcheggiata all’ombra e se lasciate i finestrini aperti ed è solo per pochi minuti. Una macchina parcheggiata si riscalda molto, molto velocemente e può uccidere il cane.

Se potete scegliere evitate di andare in macchina, soprattutto se lui non la ama molto.

7. Prendete un materassino refrigerante

Nelle giornate calde, il vostro cane amerà rilassarsi su qualcosa di fresco. Il Materassino refrigerante della Omlet non richiede refrigerazione o elettricità ma funziona assorbendo calore corporeo dal cane e nello stesso tempo lui si rinfresca. Il materasso in memory foam è leggero e super confortevole e lo potrete portare in giro come volete in estate, assicurando al cane un posto dove riposare riducendo al minimo i rischi di colpi di calore.

This entry was posted in Cani