Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Le galline hanno bisogno di integratori?

Foto di William Moreland on Unsplash

La risposta breve a questa domanda probabilmente è no. Se date alle galline un buon mangime di qualità e del mais, e le lasciate becchettare in giardino a mangiare gli insetti e dei piccoli sassi che servono per triturare il cibo, tecnicamente hanno tutto ciò di cui necessitano.

Nessuna integrazione è necessaria se le galline seguono una dieta salutare e bilanciata oltre che uno spazio adeguato per muoversi secondo i loro istinti naturali. Però, a volte, proprio come noi potrebbero aver bisogno di rafforzare il loro organismo con vitamine e minerali extra e ci sono alcune cose che potete dar loro per aiutarle a stare più in salute e ad assicurargli più energia.

Particolarmente utili nei momenti più difficili come durante la muta o durante tosse o raffreddore, abbiamo stilato un elenco di tutti gli integratori di cui potreste aver bisogno a portata di mano:

Pietrisco

Le galline non hanno i denti ma utilizzano dei piccoli sassolini per frantumare e digerire il cibo. La maggior parte delle galline che gira libera in giardino si procura da sola il pietrisco mentre esplora il giardino ma, se per qualche motivo dovete contenere le galline in un’area più piccola del normale, oppure se il terreno è coperto dalla neve, potreste dover aggiungere dei sassetti alla loro dieta.

Assicuratevi di scegliere qualcosa di specifico per galline che abbia i giusti componenti e dimensioni come il Sassolini per galline della Omlet.

Aceto

L’aceto, di solito l’aceto di mele, energizzante tutto l’anno. Coadiuva la digestione, tiene sotto controllo i parassiti intestinali ed è anche un leggero antisettico. In inverno si usa anche per prevenire le infezioni respiratorie.

Scegliete un aceto organico non pastorizzato che contenga una sostanza chiamata ‘madre’. Si tratta di una sostanza simile a gel che si riproduce naturalmente nell’aceto ed è proprio la madre che contiene gli enzimi più potenti e i minerali che rendono l’aceto tanto efficace.

L’aceto può essere aggiunto all’acqua delle galline approssimativamente 10ml per litro d’acqua.

Aglio

Oltre a tenere lontani i vampiri, l’aglio è stato usato per secoli per le sue proprietà benefiche ed è un ottimo complemento per la dieta delle galline.

Potete schiacciare uno spicchio fresco o utilizzare una polvere di aglio da aggiungere al cibo. E’ ottimo per la circolazione e aiuta nelle infezioni respiratorie. Si dice anche che sia ottimo per stimolare l’appetito per cui è l’ideale per dare un’aggiunta di nutrienti alle galline appena recuperate.

Erbe

Si dice che molte erbe e aromi abbiano proprietà medicinali che aiutano le galline a mantenere il sistema immunitario in ottime condizioni. Verm-X è un integratore 100% naturale che aiuta a mantenere una buona igiene intestinale e mantiene l’intestino e il sistema digestivo in eccellenti condizioni e può allontanare i parassiti e le infezioni.

Origano, cannella, prezzemolo, curcuma e zenzero sono altre spezie ottimali per le galline che incrementano il livello delle vitamine e aiutano il sistema immunitario. Una volta sminuzzate possono essere mischiate al cibo delle galline.

Calcio

Le galline utilizzano molto calcio per le uova e spesso le ovaiole necessitano di un po’ più di calcio rispetto a quello che prendono dal pellet solito.

Equimins Miglioratore per uova è un ottimo esempio di come un integratore che contiene alti livelli di calcio e fosforo possa migliorare la qualità delle uova. Ideale per galline recuperate da allevamenti o in muta.

Spezie per avicoli

Questo prodotto è uno dei preferiti dagli allevatori di galline per un supplemento di minerali che giova in generale alla salute. Perfetto per la muta o per mantenere l’appetito in inverno.

This entry was posted in Galline


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *