The Omlet Blog

Quando fa davvero troppo caldo? Prendersi cura del proprio cane quando fa caldo

Quando la colonnina di mercurio inizia a salire, è fondamentale pensare non solo al nostro benessere, ma anche a quello dei nostri amici pelosi. I cani, con le loro pellicce e una limitata capacità di abbassare la loro temperatura corporea, possono soffrire quando fa caldo. Sapere come prendersi cura del proprio cane durante i mesi estivi è fondamentale per aiutarlo a rimanere felice e in buona salute. Questa guida vi aiuterà a far stare bene il vostro cane nei mesi estivi e a riconoscere quando fa troppo caldo e vi offrirà suggerimenti su come aiutarlo a rinfrescarsi.

Pastore tedesco nella cuccia Bolster di Omlet

Come sapere se fa troppo caldo per il vostro cane?

Quando il sole picchia, è fondamentale assicurarsi che il vostro amico peloso stia bene e al sicuro. Uno dei modi migliori per determinare se fa troppo caldo per il vostro cagnolino è sentire il pavimento a piedi nudi. Se la superficie è troppo calda per poter resistere per più di alcuni secondi, è sicuramente troppo calda anche per le zampe sensibili del vostro cane.

Conoscere i segnali del colpo di calore

Ricordate, i cani regolano la loro temperatura corporea in modo diverso rispetto agli esseri umani e possono surriscaldarsi rapidamente, portando a pericolosi problemi di salute come il colpo di calore. Quindi, prestate molta attenzione ai comportamenti del vostro animale domestico e non trascurate questi segnali:

  • Ansimare eccessivo
  • Bava
  • Letargia
  • Ansia
  • Malessere generale

Questi segnali d’allarme indicano che è ora di entrare in casa e rinfrescare immediatamente il vostro animale domestico.

Altri due indicatori sono la temperatura ambiente e i livelli di umidità. I cani sono più suscettibili allo stress termico quando le temperature superano i 30°C, soprattutto se hanno il pelo folto o il muso piatto, come i bulldog o i carlini. Garantire al vostro cane accesso a ombra e ad acqua fresca ed evitare le passeggiate durante le ore più calde sono precauzioni essenziali. Inoltre, è importante considerate i suoi livelli di attività – i cuccioli che giocano potrebbero non rendersi conto che stanno avendo un colpo di calore. Seguendo questi passaggi, potrete assicurarvi che il vostro cane rimanga felice e in salute, pronto per godersi l’estate al vostro fianco senza il rischio di problema legati al caldo.

Cosa fare con il vostro cane quando fa caldo

Quando fa molto caldo, è fondamentale cambiare le abitudini del vostro cane per prevenire colpi di calore. Per prima cosa assicuratevi che abbia sempre accesso a molta acqua fresca ed evitate di portarlo a spasso nelle ore più calde della giornata. Optate invece per passeggiate la mattina presto o in tarda serata quando l’asfalto è più fresco e il sole è meno intenso.

Considerate l’idea di investire in un giubbotto o un tappetino refrigerante , che possono offrire un notevole sollievo dal caldo. Se il vostro cane ama l’acqua, una piscina per bambini all’ombra può essere un modo divertente ed efficace per aiutarlo a rimanere fresco e fare esercizio.

Un altro ottimo modo per combattere il caldo è creare uno spazio fresco all’interno della vostra casa. Tenete le tapparelle abbassate e i ventilatori o l’aria condizionata accesi per mantenere una temperatura confortevole. Coinvolgete il vostro cane in attività indoor, come al esempio giocattoli interattivi e giochi per tenere allenata la mente, per stimolarlo mentalmente senza il rischio di surriscaldarsi. Dei bocconcini congelati fatti in casa, come cubetti di ghiaccio con pezzi di frutta adatta ai cani, possono essere un modo delizioso per rinfrescare il vostro amico peloso.

Ricordate, se il vostro cane mostra i segni di un colpo di calore, come ad esempio un ansimare eccessivo, bava o letargia, è importante agire in fretta e consultare un veterinario. Rinfrescare il vostro cane quando fa troppo caldo è essenziale per la sua salute e felicità e con un po’ di creatività potete garantire comfort e sicurezza per tutta l’estate.

Cosa fare se il vostro cane ha troppo caldo

È fondamentale prendere delle misure preventive per evitare il surriscaldamento. Quindi, quando le temperature estive aumentano, evitate attività faticose nelle ore più calde della giornata e offrite molta ombra e acqua. E non lasciate mai il vostro cane in un’auto parcheggiata, ma se comunque mostra i segni di un colpo di calore, è fondamentale agire in fretta.

  1. Spostatelo immediatamente in un ambiente più fresco.
  2. Offritegli acqua fresca, ma non costringetelo a bere se non vuole.
  3. Versate dell’acqua fresca (non fredda) sul suo corpo, soprattutto su zampe, pancia e collo, per abbassare gradualmente la sua temperatura.
  4. Controllate la temperatura del vostro cane e osservate i segni di miglioramento o peggioramento.

Dopo aver letto questa guida sarete pronti per prendervi cura del vostro cucciolo se ha troppo caldo, tuttavia, se i sintomi sono gravi, rivolgetevi immediatamente al veterinario. Un colpo di calore può peggiorare rapidamente ed essere fatale se non viene curato tempestivamente. Mentre attendete l’assistenza del vostro veterinario, potete aiutare il vostro cane a rinfrescarsi inumidendogli il pelo con acqua fresca (non fredda) e utilizzando dei ventilatori per favorire l’evaporazione. Evitate l’uso di acqua ghiacciata o borse di ghiaccio direttamente sulla pelle, poiché questo può causare la costrizione dei vasi sanguigni e ridurre l’effetto di raffreddamento.

Omlet e il vostro cane

Noi di Omlet sappiamo che ciascun cane è unico e richiede cure speciali, soprattutto in condizioni climatiche estreme. Ecco perché poniamo le domande giuste per adattare i nostri prodotti alle esigenze di tutti i cani, qualunque sia la temperatura. Le nostre soluzioni innovative, da tappetini refrigeranti a cucce di design per il meritato riposo, sono progettati per garantire il comfort e la sicurezza del vostro cane. Con Omlet, voi e il vostro fedele amico potrete godervi appieno la compagnia reciproca, anche nei giorni più caldi dell’anno.

Pastore tedesco che beve dalla ciotola di Omlet

This entry was posted in Cani


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *