Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Le galline sono ottimi animali da compagnia per famiglie con bambini

Le galline sono davvero degli animali fantastici per tutta la famiglia. Non solo forniscono uova fresche tutti i giorni ma sono anche divertenti da osservare e insegneranno tante lezioni importanti ai vostri bambini! Paragonate a molti altri animali da compagnia, le galline hanno dei bassi costi di manutenzione e prendersene cura è un compito a cui possono assolvere anche i bambini delle elementari. Continuate a leggere per scoprire le altre motivazioni per cui le galline sono ottimi animali da compagnia per famiglie con bambini!

Perché le galline sono animali tanto formidabili?

  • Responsabilità
    I bambini di ogni fascia d’età impareranno a prendersi la responsabilità per un altro essere vivente. Naturalmente non bisognerà lasciare a loro l’intera responsabilità per la cura delle galline ma anche solo dar loro da mangiare o riempire con acqua fresca l’abbeveratoio, li renderà meno egoisti.
  • Prassi ordinaria
    Gli animali sono un impegno a lungo termine che insegneranno ai bambini che a volte bisogna mettere da parte le loro necessità e invece andare a pulire il pollaio o a dar da mangiare alle galline. Mostrerà ai bambini anche l’importanza di una routine strutturata che spesso ai bambini piace.
  • Cibo
    Tenere delle galline insegnerà ai bambini che il cibo non compare magicamente sugli scaffali dei supermercati. Se si prenderanno cura delle galline, capiranno quanto è importante per gli animali avere i giusti spazi a disposizione e le cure adeguate e non le daranno più per scontate.
  • Ciclo della vita
  • Igiene
  • Ulteriori abilità

Cose su cui riflettere

  • Iniziate con un piccolo gruppo di non più di 5 galline. In questo modo i bambini saranno in grado di distinguerle fra loro e dar loro dei nomi in base alla loro personalità. Troppe tutte assieme creano un gruppo indistinto e i bambini faticheranno a vederli come animali da compagnia. Potrete sempre prenderne altri in un momento successivo!
  • Probabilmente all’inizio è meglio non prendere un gallo. Sono molto sicuri di sé ed intraprendenti rispetto alle galline e possono essere un deterrente per i bambini.
  • Prendete un pollaio che renda più facile tenere le galline in modo che i bambini possano aiutare. L’ Eglu Cube ne è un perfetto esempio. E’ molto facile far uscire le galline la mattina e chiuderle la sera (ancora più facile se avete una porta automatica naturalmente!) e raccogliere le uova fresche dalla porta laterale. I membri più giovani della famiglia potranno aiutare anche nella pulizia semplicemente svuotando il vassoio delle deiezioni e pulendo le superfici del pollaio una volta a settimana, e il pollaio sembrerà come nuovo!
  • Anche se non incubate le uova e le fate schiudere, prendere dei pulcinotti è un’ottima idea per coinvolgere i bambini. Incoraggiate un’interazione regolare e cercate di manipolare frequentemente le galline in modo che si abituino ad essere maneggiate. Questa operazione è più semplice se le galline sono in un recinto dove l’accesso è facile come Walk in. Se sarà facile entrare nel recinto con le galline lo farete più regolarmente!
  • Scegliete una razza che sia amichevole e resistente. Le Moroseta ad esempio sono famose per essere affettuose e facilmente manipolabili, le Orpingtons sono calme e si affezionano e le Cocincine si adattano facilmente alle varie situazioni. Potete leggere di più sulle varie razze qui.

This entry was posted in Galline


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *