Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Aiuto, le mie galline scappano!

E’ bello avere le galline che girano per il giardino ma devono restare dentro! Vederle volare fuori e poi cercare di riprenderle non è il più semplice dei compiti. E’ stressante per tutti e a volte può essere pericoloso per le galline! Quale è la soluzione? Tagliare le penne delle ali? Naturalmente no, ma ci sono molte tecniche per impedire di volare che potrebbero tornare utili.

Perché le galline volano via?

Se avete a che fare con una gallina fuggitiva ci potrebbero essere vari motivi. Ogni gallina ha la sua personalità. Mentre alcune amano sdraiarsi sotto un albero o nel recinto, altre preferiscono sgambettare in cerca di libertà. Questo particolare spirito avventuroso è tipico di alcune razze. Per cui non è inusuale trovare delle Leghorn o delle Gauloise, ad esempio, appollaiate sul ramo di un albero a riposare. Questo è anche dovuto al peso più leggero rispetto ad altre razze. Le galline hanno un istinto gregario e se una prende il volo, le altre la seguiranno.

A volte però le galline volano via o saltano solo per sfuggire a una situazione. Un’improvvisa situazione o qualcosa di inusuale può causare panico. La visita di un cane, la presenza di un predatore selvatico come una volpe oppure un improvviso rumore violento può stressare le galline e farle volare via. Hanno due sole opzioni: correre o cercare di volare. Sotto stress, paura e panico, vi sorprenderanno a volare come non vi sareste mai immaginati. Potrebbero anche ferirsi nella foga della fuga. Per cui come evitare queste situazioni?

Come posso prevenire la fuga delle galline?

Ci sono tre tipi di precauzioni fondamentali se avete una gallina fuggitiva:

  • Scegliete un’area ben posizionata in giardino per mettere il pollaio. Se avete spazio, tenete il pollaio lontano da potenziali pericoli: strade, parcheggi, giochi dei bambini. Il pollaio è la loro casa e devono poter mangiare, beccare e dormire in pace.

  • Investite in un recinto ampio. Se il recinto è sufficientemente alto, questo potrebbe scoraggiarle dal volare via e potrebbe anche proteggerle dai potenziali attacchi di animali esterni.
    Uno spazio chiuso, come il recinto Walk in per galline è l’ideale per avere un’area sicura dove farle muovere senza possibilità di fuga.

  • La terza precauzione è spesso nota ai proprietari di galline ma poco utilizzata. E’una precauzione elementare quando si prendono delle galline. Si tratta di tagliare le penne di un’ala in modo da sbilanciare la gallina in caso cercasse di volare

    . Ma come si fa? Prendete un paio di forbici e tagliate le penne del volo ossia le più grandi. Potete anche tagliare le primarie e le secondarie penne remiganti. Le penne devono essere tagliate a metà perché funzioni. Rassicuratevi, stiamo solo tagliando la cheratina (ciò di cui sono fatti anche i capelli e le unghie). E’ come andare dal parrucchiere!

Scoprite il video tutorial “Come tagliare le ali delle galline (in modo sicuro e indolore) (in modo facile)” di qui.

Con un’ampia area a disposizione e un buon recinto, terrete le galline al sicuro e felici. E se necessario, tagliare le penne può essere una soluzione efficace per le galline più testarde.

This entry was posted in Galline


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *