Limited availability due to high demand. Please see our Stock Availability page for more information.

The Omlet Blog

Cura e igiene dei porcellini d’india

Mantenere puliti e igienizzati gli animali e le loro case è il modo migliore per prevenire malattie e disturbi. E’ facile capire quando i porcellini d’india sono felici e in salute perché corrono, giocano, chiacchierano e si comportano come sempre. Però se il porcellino sembra sottotono e una visita dal veterinario non ha individuato alcun problema, potrebbe esserci un problema di igiene nella gabbia o nel recinto.

Un porcellino d’india in salute è un animale pulito che si affida molto alla natura e alla sicurezza del suo habitat. Bisogna iniziare dalla gabbia, la recinzione e gli spazi esterni quando si vuole migliorare l’ambiente di questi animali. A seconda del materiale con cui è fatta una recinzione, dovrete usare dei prodotti specifici per pulirla. Utilizzare il prodotto giusto, vi permetterà di pulire al meglio ogni singolo oggetto che avete comprato per i vostri porcellini.

Come faccio a pulire la gabbia dei porcellini d’india?

Se i vostri porcellini d’india vivono in una gabbia, potrete usare un disinfettante liquido che sia sicuro per gli animali per pulire la gabbia e qualunque altro componente in plastica. Sarebbe una buona idea immergere la gabbia in acqua e poi lasciare asciugare prima di disinfettare in modo da togliere la parte più grossa dello sporco e poi lasciar agire lo spray! Se la pulizia non viene effettuata regolarmente, la gabbia manterrà i cattivi odori e quindi provate ad usare dei granuli che sono stati specificamente studiati per eliminare gli odori dalla gabbia. Omlet ha una selezione di prodotti idonei.

Come pulire le superfici in legno?

Se i porcellini d’india vivono in una gabbia in legno, dovrete disinfettarla come una normale gabbia e sarebbe un’ottima idea farlo regolarmente tutti i mesi con acqua saponata e poi grattare le superfici. Cercate di non impregnare troppo il legno strizzando bene la spugna prima di passarla sulle superfici da pulire. Se nella gabbia ci sono delle fodere in tessuto sarebbe meglio lavarle in lavatrice e sarebbe meglio farlo con più regolarità rispetto al resto della gabbia. Indipendentemente dal tipo di gabbia, lasciate sempre asciugare bene prima di rimettere dentro i porcellini d’india.

Bisogna fare il bagno ai porcellini d’india?

Se il pelo del porcellino d’india ha bisogno di una bella pulita, ci sono alcune cose fondamentali da tenere a mente. Fargli il bagno in acqua può essere dannoso alla loro salute – i porcellini d’india mantengono un buon grado di pulizia auto pulendosi o pulendosi in gruppo. Come risultato, se li lavate con dell’acqua, la pelle si secca. Potreste invece pensare di prendere un kit per toelettatura. Questa è un’eccellente idea soprattutto se avete un porcellino solo e voi potrete così prendere il posto di un compagno che lo aiuta a mantenere un pelo in buone condizioni.

Se il mantello del porcellino si sporca, dovrete usare una salvietta senza agenti chimici per inumidire il pelo per poterlo pulire meglio. Se, il porcellino si bagna mentre lo state pulendo, assicuratevi che abbia tanti asciugamani e giochini caldi che lo circondano per scaldarlo.

Ogni quanto bisogna cambiare le attrezzature dei porcellini?

Tutto quello che acquistate per i porcellini d’india ha una diversa durata ma è sempre una buona idea sostituirli prima che inizino a deteriorarsi completamente. Un classico beverino può durare per anni senza rompersi ma sostituirlo una volta all’anno o giù di lì, è meglio. Il ripetuto utilizzo dei beverini può portare al’ingestione di microplastiche da parte dei porcellini che si riversano direttamente nell’acqua.

Allo stesso modo non tutti i pezzi che compongono l’attrezzatura dei porcellini possono essere puliti adeguatamente e completamente per cui è una buona idea sostituirli. I vostri pet apprezzeranno la possibilità di giocare con qualcosa di nuovo – anche se magari ci penserete due volte prima di buttare il gioco preferito che avevate fin da quando era piccolo perché ha delle implicazioni sentimentali!

Bisogna spazzolare i denti ai porcellini d’india?

I denti dei porcellini d’india sono naturalmente gialli o arancioni per cui non c’è bisogno di impazzire a cercare uno spazzolino piccolo con cui lavare loro i denti per farli diventare bianchi! Invece, se notate che i denti sono cresciuti troppo o se hanno dei problemi di masticazione, è bene fare un controllo dal veterinario. Allo stesso modo sarà bene portarlo dal veterinario se vedete che le unghie delle zampette sono cresciute troppo.

Anche se non c’è un modo sicuro per far star bene e in salute i porcellini d’india, fare attenzione alla loro igiene e nutrizione, sarà una buona base per una lunga vita. Fate tante ricerche sui porcellini d’india, ad esempio scoprirete che hanno bisogno di molta vitamina C perché non possono mai rimanere senza. Occasionalmente potrebbero beneficiare dell’uso di integratori.


Se vi volete tenere aggiornati sugli ultimi studi e sui migliori consigli sui porcellini, allora seguite il blog della Omlet e leggete tutti gli articoli!

This entry was posted in Porcellini d'India


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *