Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Dal cucciolo al cane anziano – le varie età dei cani

Un cucciolo in una cuccia chiusa fido nook con una cuccia bolster verde

Se avete cresciuto un bambino da neonato fino all’età adulta, conoscete bene le gioie, i grattacapi, le tribolazioni e le soddisfazioni legate a questa esperienza. Ma com’è crescere un cucciolo di cane? Avete presente quello con il pelo, una coda sempre scodinzolante e tanti baci bavosi? Crescere un cane è la stessa cosa che crescere un bambino? I nostri bambini pelosi non sono in grado di comunicare quello che vogliono come fanno i bambini ma non di meno sono membri della famiglia. Per costruire e mantenere un legame duraturo con i nostri cani, è essenziale comprendere le loro necessità in tutte le fasi della loro vita.

Come abbiamo scoperto nel nostro precedente blog, Quanti anni ha il tuo cane in anni umani, i nostri compagni cani invecchiano molto più rapidamente dei loro fratelli e sorelle umani. Uno struggente monito che ogni momento conta e ogni coccola potrebbe durare un po’ di più. Per quanto tempo un cane dovrebbe essere considerato un cucciolo? Quando il cane passa ufficialmente negli anni temuti ma divertenti dell’adolescenza? E come possiamo sostenere nel miglior modo possibile i nostri cani anziani? Ecco un’utile lista per guidare voi e il vostro cane attraverso queste preziose fasi.

Infanzia

La dolcezza è la cifra che caratterizza i cuccioli di cane! Questo è il periodo in cui il bimbo peloso ha un odore inebriante di cucciolo ed è pieno di energie. A seconda della razza, questa fase della vita va dalla nascita ai 18-24 mesi. Proprio come gli umani, questa prima fase dello sviluppo, è quella in cui si gettano le basi della socializzazione. Volete che il vostro bimbo peloso faccia parte della famiglia, giusto?

Ci sono diversi modi per coinvolgere il vostro energico e curioso cucciolo. Trascorrere tanto tempo durante questa fase parlandogli, carezzandoli e insegnandoli le regole base di dormire tutta la notte e non masticare i mobili di casa. Omlet offre una serie di giochi per cani che sono perfetti per aiutare a gestire quei dentini aguzzi a restare lontani dal divano! In questa fase della vita il cucciolo avrà la sua maggior crescita per cui una buona alimentazione e le cure veterinarie sono essenziali per una buona crescita. I cuccioli possono portare molto lavoro ma con tanto lavoro e routine, arriverete all’adolescenza (argh!) prima di accorgervene!

Dall’adolescenza all’età adulta

Che altro? Non soddisfatti dei primi passi nell’infanzia canina, si prosegue con l’adolescenza. Esatto! La maggior parte dei cuccioli raggiunge l’età “adulta” all’età di 3 anni, che significa che il periodo dell’adolescenza dipende dalle razze canine. I cani di taglia piccola come i chihuahua e i bassotti diventano adolescenti verso i 6 mesi di età mentre razze più grandi come i pastori tedeschi e gli alani diventano adolescenti verso i 3 anni. Anche se la maggior parte dell’addestramento sull’obbedienza avviene durante la fase cucciolo, continuerete ad utilizzare il rinforzo positivo per premiare i comportamenti corretti anche in questa fase. Gli adolescenti cani sono molto simili agli adolescenti umani – inizieranno a testare i limiti. Proprio quando sarete certi di aver padroneggiato i comandi “seduto, resta, torna”, il cane adolescente inizierà ad ignorare questi comportamenti e vi sfiderà, per cui non vi addormentate sugli allori.

La stimolazione mentale è molto importante in tutte le fasi dello sviluppo per cui tenete occupato il vostro cane adolescente con varie attività come il riporto, degli incontri con altri cani e giochi. La chiave essenziale di questa fase? Un cane stanco è un cane che si comporta bene! E non dimenticate la salute e l’igiene molto importanti indipendentemente dall’età. Molti cani adulti in salute hanno ancora bisogno di un certo esercizio e a seconda delle razze e temperamento, potrebbe arrivare anche a 25 minuti al giorno. Per cui coinvolgete la famiglia – prendete i teenager umani e quelli canini e uscite in passeggiata!

Cani anziani

Solo perché il vostro bimbo peloso ora è anziano, non significa che dobbiate cercare una casa di riposo per il vostro compagno. I cani anziani sono comunque attivi! Il nostro percedente blog, Prendersi cura di un cane anziano, fornisce ottimi spunti su come affrontare questi anni. Se avete avuto il cane fin dall’infanzia, potreste notare il muso che diventa bianco, il passo che si fa più lento verso i 6 anni. Magari voi stessi rallenterete l’andatura come in uno specchio in cui vi riflettete. E’ una buona cosa! Invece di una lunga passeggiata al giorno, provate a farne diverse più corte ogni giorno per mantenere l’esercizio senza stancarsi. Magari anche voi apprezzerete questo cambio di passo!

Molti cani anziani iniziano anche a modificare il loro comportamento con alcuni cambi in merito alla mobilità e all’aspetto cognitivo per cui è importante fare regolari visite di controllo dal veterinario per monitorare i cambiamenti. Non si possono insegnare nuovi giochi ai cani anziani? Nonsense! I cani anziani hanno assolutamente bisogno di apprendere nuovi giochi ma come per gli anziani umani, riducete al minimo i premietti perché il metabolismo inizia a calare in questa fase. Inoltre in alcuni casi alcuni cani iniziano ad avere problemi alle articolazioni, per cui è essenziale avere a disposizione una cuccia confortevole e con supporto. L’ elegante cuccia Topology della Omlet è un’eccellente soluzione per personalizzare le soluzioni per dormire di una regina o di un re senior. Indipendentemente dalla razza, i cani anziani di tutte le forme e dimensioni, sono tutti adorabili come se fossero dei cuccioli!

Un cane anziano si rinfresca su un materassino refrigerante in Memory Foam della Omlet

I proprietari di animali sanno che per prendersi cura di un cane in qualunque fase della vita, è un impegno a tempo pieno ma pieno di soddisfazioni. Sia che abbiate un cucciolo saltellante che sta ancora imparando ad andare al guinzaglio, o che abbiate un cane anziano che ama stendersi al sole, c’è molto da imparare da ogni fase canina. E anche se i nostri bambini pelosi non resteranno con noi quanto i bambini umani, non c’è bisogno di dire che l’amore che ci regalano non ha prezzo indipendentemente dall’età. Godetevi ogni momento di ogni fase!

This entry was posted in Uncategorised


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *