Ci sono dei tempi di attesa a causa dell'elevato numero di domande. Vi preghiamo di visionare la nostra pagina sulle Consegne per ulteriori informazioni.

The Omlet Blog

Come organizzare una giornata alla spa per il vostro cane

Cane con un asciugamano sulla testa durante la toelettatura

Tutti meritano una giornata tranquilla di relax! Contro lo stress e la frenesia della vita, concedersi una giornata alla spa può fare davvero la differenza. Ma sapete cosa c’è di meglio? Coinvolgere il vostro amico a quattro zampe in questa fantastica attività! Esatto – coccolare il vostro cane non ha solo il beneficio di offrirgli relax e ridurre lo stress, ma regalargli un’esperienza di benessere creerà un legame ancora più forte con il vostro cucciolo. Ecco tutto ciò che dovete sapere per organizzare una giornata alla spa con il vostro cane.

Allestire l’ambiente spa

Quando pianificate di regalare al vostro cane la fuga perfetta di calma e serenità, dovete innanzitutto assicurarvi di avere a portata di mano tutto il necessario per organizzare la vostra giornata alla spa. Il vostro cane ha bisogno solo di un bagno rilassante o anche di un massaggio e una pedicure? Decidete in anticipo esattamente ciò che la vostra spa gli offrirà e poi radunate shampoo, tagliaunghie e spazzole in modo da averli tutti nello stesso luogo.

Poi, scegliete il luogo perfetto per coccolare il vostro cucciolo! Che sia in una vasca da bagno grande, in un box doccia o in una veranda esterna, assicuratevi che il luogo che scegliete sia tranquillo e rassicurante. In questo modo potrete creare un’esperienza spa rilassante. Potete anche mettere della musica di sottofondo, come musica classica o suoni della natura per una tranquillità ancora maggiore.

Se state organizzando per la prima volta un’esperienza spa per il vostro speciale amico, sarebbe meglio avere con voi una delle sue coperte preferite per aiutarlo a sentirsi a proprio agio. Alcuni cani non sono ben disposti verso le novità e avere un odore e delle coccole familiari gli permetterà di godere appieno della nuova esperienza spa!

Prima di iniziare la vostra giornata alla spa, assicuratevi di far fare al vostro cane un po’ di esercizio fisico per farlo stancare a sufficienza. Aiutate il vostro amico a quattro zampe a lenire le tensioni attraverso una passeggiata a passo sostenuto intorno all’isolato o a giocare con la palla. Facendo allenare preventivamente il vostro cane, vi risparmierete la fatica di tenerlo tranquillo durante la spa! Una giornata rilassante alla spa è la giusta ricompensa dopo un po’ di esercizio fisico!

Massaggio per cani

Chi non ama ricevere un massaggio ai suoi muscoli indolenziti? I cani accumulano stress e affaticamento sui muscoli e sulle articolazioni, proprio come noi. Quindi trascorrere del tempo massaggiando con delicatezza il vostro cane, può apportare il beneficio duraturo di donare sollievo e relax al vostro cucciolo, anche molto tempo dopo il termine della vostra giornata alla spa! Ecco alcuni consigli su come eseguire il massaggio perfetto sul vostro cane:

  • Iniziate sempre lentamente e con una pressione leggera quando massaggiate il vostro cane, in modo che possa abituarsi all’esperienza.
  • Iniziate il massaggio con dei piccoli movimenti circolari sulla testa del vostro cane utilizzando i pollici.
  • Se il vostro cane mantiene uno stato di relax, spostatevi lentamente sulle spalle e sulla schiena applicando la stessa leggera pressione.
  • A questo punto, il vostro cane potrebbe girarsi sulla schiena per poter ricevere una grattatina sull’addome, è perfettamente normale! Sentitevi liberi di farlo, mentre gli massaggiate tutti i punti di tensione.

La sessione di massaggi della giornata alla spa potrebbe durare pochi minuti o più a lungo, a seconda del temperamento del vostro cane e di quanto si sente a proprio agio con la nuova esperienza. Prestate attenzione al linguaggio del corpo del vostro fedele amico e adeguatevi di conseguenza, facendo in modo che il massaggio rimanga un’esperienza positiva. Ben presto il vostro cane potrebbe volerne altri!

Bagno rilassante

Per alcuni cani, la parolina con la “b” può essere un suono temutissimo, che vuol dire “vai a nasconderti sotto il letto”! L’igiente del vostro cane è molto importante per la sua salute, per questo motivo il momento del bagnetto non deve essere considerato negativo! Creare un ambiente accogliente e tranquillo è la chiave per il successo per il momento del bagno rilassante della vostra giornata alla spa. Seguite questi consigli fondamentali sul momento del bagnetto e il vostro cane si precipiterà verso la vasca da bagno invece che sotto il letto la prossima volta che sentirà la parolina con la “b”!

  • Poiché il bagno è la parte centrale della vostra giornata alla spa, è necessario assicurarsi che l’acqua sia alla giusta temperatura! Tenete l’acqua del bagno tiepida e aggiungete delle profumazioni di lavanda o oli di camomilla per renderlo ancora più invitante. I bagni della giornata alla spa non devono essere eseguiti con il tubo dell’acqua che avete all’esterno!
  • Introducete lentamente il vostro cane nella vasca da bagno – nessuno vorrebbe ricevere pressioni durante la propria giornata alla spa! Dopo che il vostro cane si sia rilassato e sia pronto per essere coccolato, potete iniziare lentamente a bagnargli il pelo.
  • Applicate una generosa quantità di shampoo sul vostro cane per creare la schiuma. Questa è la parte del bagnetto in cui potete davvero creare quell’effetto calmante massaggiando delicatamente il vostro cane mentre gli mettete lo shampoo e lo lavate!
  • Dopo averlo sciacquato, asciugate il vostro cane completamente, dalla testa alla coda. Se fatto bene, il vostro cane avrà un aspetto e un profumo delizioso!

I bagni delle giornate alla spa sono la parte migliore dell’intera esperienza! In questo modo, non solo il vostro cane riceverà un trattamento benefico e rilassante, ma sarà anche super pulito e profumerà di fresco!

Pedicure e toelettatura adeguata

Nessuna giornata alla spa per cani sarebbe completa senza i tocchi finali di una pedicure e di una buona spazzolata! A seconda della razza del vostro cane e del suo manto, potreste dover dedicare poco o molto tempo per spazzolarlo. Anche una semplice spazzola per cani potrebbe fare delle meraviglie nella rimozione dei peli in eccesso e nella ridistribuzione degli oli sulla pelle attraverso il pelo. Mantenere un regolare programma di toelettatura per il vostro cane è fondamentale non solo per la vostra giornata alla spa, ma anche nella vostra routine quotidiana!

Quando si tratta di tagliare le unghie, i padroni dei cani e di altri animali domestici potrebbero essere restii! Tuttavia, non si tratta solo di un fattore estetico, tagliare le unghie del vostro cane è importante per fare in modo che possa camminare e correre senza problemi. Come fate a sapere se le unghiette del vostro cane devono essere tagliate? La regola generale da seguire è ascoltare il suono che emettono mentre camminano su un terreno duro – se sentite il ticchettio delle unghie, è giunto il momento di tagliargliele!

Se decidete di tagliare personalmente le unghie del vostro cane, iniziate per gradi, tagliando dapprima solo le punte. Potete anche utilizzare una lima per unghie per cani per ridurre più velocemente la lunghezza in eccesso. Tuttavia, se non ve la sentite di fare la pedicure al vostro cane, potete sempre chiedere l’assistenza di un toelettatore professionista che vi darà una mano!

Il vostro cane vi dona un amore incondizionato ogni giorno! Quindi, coccolare il vostro cucciolo con un massaggio rilassante, un bagnetto spumeggiante e le cure essenziali, è uno dei modi migliori per dimostrargli che anche voi provate lo stesso sentimento nei suoi confronti. Una giornata alla spa con il vostro cane vi farà trascorrere più tempo con lui e questo renderà questa esperienza ancora più speciale. Il vostro cane è una parte importante del vostro mondo, ma per il vostro cane voi siete tutto il suo mondo! Quindi, offritegli una giornata alla spa per dimostrargli quanto gli volete bene!

Terrier che si rilassa dopo una giornata alla spa su una coperta elegante in finta pelle di pecora di Omlet

This entry was posted in Cani


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *