Limited availability due to high demand. Please see our Stock Availability page for more information.

The Omlet Blog

Come far stare al caldo il gatto in inverno

I nuovi colori delle cucce Maya Donut verde pavone e giallo caramello

La nuova collezione Cosy Maya Donut accoglierà i vostri gatti e la casa sarà elegante quest’inverno

Proprio come per noi, i gatti risentono gli effetti del clima freddo e alcune razze sono meno equipaggiate nei confronti dei climi estremi rispetto ad altre. I gatti nudi o quelli con il pelo raso ad esempio fanno più fatica a mantenere il calore corporeo durante i mesi invernali. Non sorprende che le razze a pelo lungo come i Siberiani si adattino più facilmente grazie alle spesse pellicce che garantiscono uno strato di protezione. In ogni caso a volte tutti i nostri amici felini hanno bisogno di un aiuto extra da parte nostra per evitare di soffrire troppo il freddo quando le temperature calano. Ecco come far stare al caldo i gatti in inverno.

I gatti sentono freddo in casa?

Se avete dei gatti che vivono dentro casa, magari vi state domandando se possono patire il freddo. La risposta è, si! Anche se facciamo del nostro meglio per riscaldare la casa aumentando il riscaldamento o indossando strati di indumenti, alcune stanze hanno più spifferi di altre.

Come scaldare i gatti in una casa fredda?

Le nostre abitazioni possono diventare parecchio fredde nei mesi invernali il che significa che i gatti si sposteranno nelle zone in cui troveranno più caldo. Fortunatamente ci sono molti modi per mantenere caldo il vostro gatto.

Le coperte tengono i gatti caldi?

Un modo per tenere al caldo i vostri amici felini in una casa fresca è di acquistare una coperta per gatti, che potrete posizionare su un mobile che piace al gatto o anche sopra la cuccia. L’elegante e super soffice coperta per gatti della Omlet è l’ideale contro il freddo, perché ha una trapunta grigia da un lato e un elegante sherpa sull’altro lato. E che ne direste di usare la coperta con una scatola di cartone ed un cuscino per ricreare una confortevole cuccia? Vieni a vedere come costruirne una qui.

Un gatto comodo sotto l’elegante e super soffice coperta della Omlet

La coperta lavabile in lavatrice renderà un paradiso per pet qualunque spazio di casa.

Una comoda cuccia

In un blog precedente abbiamo spiagato perché alcuni gatti preferiscono dormire nei nostri letti invece che nei loro. Però avere una comoda cuccia di ottima qualità può aiutare a risolvere il problema oltre che a far stare al caldo il gatto in una casa fredda. Le cucce Bolster e Maya Donut Mochi sono delle eccellenti opzioni, perché entrambe sono state pensate per assicurare il massimo comfort ai gatti. La comoda cuccia Maya Donut Mochi è perfetta per il clima invernale, con un interno in finto pelo morbidissimo e di eccellente qualità oltre al cuscino extra soffice che fa sì che la cuccia diventi un posto che non vorranno più lasciare!

Un nascondiglio sicuro e caldo

Per un maggior comfort potete posizionare la cuccia all’interno di un mobile chiuso. Una cuccia chiusa per gatti può essere messa ovunque in casa e proteggerà i gatti dalle correnti d’aria e da rumori molesti. Mentre alcuni amano avere un loro spazio privato, altri all’inizio faranno fatica ad utilizzarla per cui date un’occhiata al nostro blog precedente Come insegnare ad un gatto ad usare la cuccia per trovare dei consigli.

Un consiglio ulteriore per rendere felice il gatto e tenerlo in salute è dargli un po’ più da mangiare. Magari avrete già notato che in inverno il gatto ha più appetito, proprio come noi! Questo è perché consumano più calorie per mantenere la temperatura corporea per rimanere al caldo. Try adding a bit more to their food to their diet or provide them with a few more nutritious treats to keep them going.

Un’altra cosa a cui prestare attenzione nei mesi invernali è la posizione della lettiera. Naturalmente è ovvio che vogliate tenere a bada i cattivi odori il che significa posizionare la lettiera in una stanza lontana da dove la famiglia trascorre il suo tempo. Però delle zone della casa separate come un garage possono avere molte correnti per cui, se necessario, preparatevi a spostarla in una stanza più calda.</span>

Quale temperatura è troppo fredda per i gatti?

Condizioni climatiche estreme come temperature molto basse possono essere deleterie e anche fatali per i gatti. I gatti anziani e i cuccioli così come i gatti d’appartamento sono in particolare molto sensibili al freddo perché i loro corpi non si sono adattati come per i gatti abituati a stare fuori più tempo. Altri fattori come il peso corporeo e la pelliccia giocano un ruolo essenziale per definire quando le temperature sono troppo basse. La regola generale è che non dovrebbero essere lasciati uscire se fuori va a meno 7ºC.

Quando vengono lasciati fuori con temperature sotto zero, sono a rischio congelamento e ipotermia. Se il gatto è stato fuori e mostra sintomi come tremori eccessivi, respiro debole, sono freddi al tatto, delle vesciche sulla pelle o le zampe ghiacciate quando rientra, contattate immediatamente il veterinario.

Un gatto guarda fuori dalla finestra, la neve fuori

Va bene far uscire il gatto in inverno?

Il posto migliore dove stare per i gatti in inverno è dentro casa dove potete tenerli al sicuro. Abbiamo visto prima quanto possano essere pericolose le basse temperature per loro per cui è consigliabile tenerli dentro finché le temperature non si alzeranno di nuovo. Fortunatamente quando il tempo diventa troppo freddo, gli stessi gatti tendono a tornare a casa dove sanno che troveranno il tepore che amano. Altri invece potrebbero aver bisogno di essere convinti. Fate divertire i vostri gatti con tanti giochi stimolanti èla soluzione ideale per aiutarli a superare questo momento e che li aiuterà a mantenere l’esercizio fisico e mentale di cui hanno bisogno.

La pelliccia dei gatti li mantiene al caldo in inverno?

La pelliccia dei gatti gioca un ruolo essenziale nel proteggere la loro struttura interna e il modo in cui comunicano. Vi è mai capitato di notare come tengono il pelo ritto quando sono agitati? Il pelo serve anche per ripararli dagli elementi esterni come il freddo ma anche dal caldo. L’aumento del sole fa sì che perdano pelo ed ecco perché nei mesi estivi perdono molto più pelo. In autunno quando le temperature calano, i gatti sviluppano un folto sottopelo per tenersi isolati, pronti per l’inverno.

Come precedentemente accennato, i gatti a pelo lungo hanno una miglior protezione contro il freddo. I gatti nudi o con il pelo corto hanno bisogno di un aiuto in più per restare caldi in questa stagione. E’ importante assicurare loro uno spazio sicuro e caldo al chiuso, indipendentemente dalla razza, oltre che investire in forniture invernali aggiuntive come le coperte. Per i gatti senza pelo che in questo periodo combattono contro il freddo, potrebbe essere utile un maglioncino che li tenga al caldo. Assicuratevi solo che siano a loro agio e che il tessuto non gli irriti la pelle.

Un gatto nascosto in una cuccia riparata, elegante, mobile di design, Maya casa dei gatti

La cuccia per gatti da interni Maya offre ai gatti uno spazio riparato e sicuro in casa

L’inverno può essere una stagione difficile per i nostri pet ma dato che abbiamo davanti a noi ancora alcuni mesi di freddo, dobbiamo continuare a mantenere in salute i nostri gatti e al caldo con le giuste dotazioni!

This entry was posted in Gatti


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *